Terremoto M. 4.1 al Centro Italia, tanta paura ma nessun danno: la gente torna nelle proprie case

MeteoWeb

Tanta paura, ma fortunatamente nessun danno segnalato dai Vigili del Fuoco dopo quasi un’ora dalla scossa di terremoto di magnitudo 4.1 che alle 22:24 di stasera ha scosso il Centro Italia, con epicentro tra Orvieto, Bolsena e Acquapendente, tra Lazio, Toscana e Umbria. Le Tanta paura in molte località, soprattutto nelle più vicine al terremoto, dove molta gente è fuggita dalle proprie abitazioni ma adesso ci sta facendo rientro con una situazione che sembra sia tornata alla normalità. Resta la paura. Il servizio dell’INGV “Hai Sentito il Terremoto” ha ricevuto fino al momento 28 segnalazioni da Perugia, 22 da Orvieto, 11 da Viterbo, 10 da Città della Pieve, 9 da Chiusi, 6 da Montepulciano, Terni, Città di Castello e Chianciano Terme.