Terremoto magnitudo 5.5 in Tibet: si temono vittime

MeteoWeb

Un terremoto di magnitudo 5.5 ha colpito alle 01:15 UTC il Tibet, nella provincia di Changdu. Le autorità locali hanno fatto sapere che si temono molte vittime, soprattutto nel villaggio di Gyamotang, il più colpito dalla scossa. Il Centro terremoti cinese ha riferito che il sisma è stato registrato a sette chilometri di profondità e l’epicentro si trova vicino alla città cinese di Kata, sito che ospita due grandi templi buddisti. I soccorritori stanno raggiungendo il luogo con difficoltà perché le strade che portano al villaggio sono crollate.