Terremoto magnitudo 7.2 al largo di Taiwan

MeteoWeb

Un terremoto di magnitudo 7.2 sulla scala Richter ha colpito la zona nordest di Taiwan: lo riferisce il Centro meteorologico centrale dell’isola, spiegando che il sisma è stato registrato alle 13.23 ora locale (le 6.23 in Italia) e l’epicentro è stato individuato vicino alla città nordorientale di Yilan. Timore fra gli abitanti della capitale Taipei e al momento non si hanno notizie di vittime. Il sisma è stato avvertito con forza nelle città del nordest di Taiwan, e soprattutto a Taipei, Yilan e Taoyuan.

Taiwan si trova in una zona a rischio sismico e soffre di frequenti movimenti tellurici, il più devastante dei quali, di magnitudo 7.6, è avvenuto il 22 settembre del 1999 e ha provocato 2.416 morti. Il 6 febbraio del 2016 è stato registrato un terremoto di magnitudo 6.4 a Tainan, a sud dell’isola, in cui sono morte 117 persone a causa dei crolli di edifici.