Tumori: fare attività fisica riduce il rischio di ammalarsi

MeteoWeb

Fare attività fisica riduce il rischio di ammalarsi di ben 13 tipi di cancro, tra cui al fegato, all’esofago e al seno. In particolare per 7 specifici tumori, vi è un rischio ridotto di oltre il 20%. La scoperta arriva da uno studio condotto dal National Cancer Institute statunitense e pubblicato sulla rivista JAMA Internal Medicine. In questo nuovo studio, Steven Moore hanno esaminato i dati di ben 1,44 milioni di persone dai 19 ai 98 anni residenti negli Stati Uniti ed in Europa, che sono stati seguiti per una media di 11 anni. Ogni partecipante doveva riportare il tipo e la quantità di attività effettuate nel tempo libero.

Durante lo studio, circa 187.000 di loro si sono ammalati di tumore, ma coloro che avevano riportato di fare attività fisica avevano avuto un rischio più basso. Andando nel dettaglio, lo studio ha confermato un minor rischio di tumori della mammella, al colon e all’endometrio (gia’ evidenziati da precedenti ricerche), ma ha soprattutto mostrato, tra coloro che erano piu’ attivi, maggiori riduzioni di rischio per l’adenocarcinoma esofageo (42%), il cancro al fegato (27%), cardias (22%), rene (23%) e la leucemia mieloide (20%). Mieloma e tumori della testa e del collo, del retto e della vescica hanno mostrato riduzioni meno significative.