2 giugno,ai Fori Imperiali occhi rivolti al cielo: inizia a scendere la pioggia sulla parata

MeteoWeb

Nuvole poco promettenti e cariche di pioggia incombono su Roma e c’è il rischio che la consueta parata militare del 2 giugno per la Festa della Repubblica venga funestata dall’acqua. Sono diverse le tribune scoperte e nel caso di pioggia per centinaia e centinaia di cittadini il bagno sarebbe assicurato. Le autorità civili e militari hanno preso posto nella tribuna d’onore, dove è arrivato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, accompagnato dal ministro della Difesa, Roberta Pinotti, e dal capo di Stato Maggiore della Difesa, generale Claudio Graziano, dopo aver passato in rivista le unità che prenderanno parte alla sfilata. In tribuna presidenziale le massime autorità civili e militari del Paese. Il premier Matteo Renzi è arrivato a piedi ai Fori Imperiali con il presidente del Senato, Pietro Grasso.