Astronomia: scoperto il più grande pianeta che orbita intorno a due soli, come “Tatooine” di Guerre Stellari

MeteoWeb

Orbita intorno a due stelle, come il pianeta ‘Tatooine’ del protagonista di Guerre Stellari, Luke Skywalker, ed e’ il piu’ grande del genere finora scoperto. Si trova in direzione della costellazione del Cigno ed e’ stato chiamato Kepler-1647 b, in omaggio al telescopio spaziale Kepler della Nasa che lo ha rilevato, e la cui missione e’ appena stata prolungata di due anni. Il risultato e’ descritto sull’Astrophysical Journal da Veselin Kostov, del Goddard Space Flight Center. Grazie al telescopio Kepler, gli astronomi hanno colto delle leggere flessioni nella luminosita’ che hanno fatto pensare ad un pianeta in transito di fronte ad una stella, che ne bloccava parte della luce. I pianeti che orbitano intorno a due stelle vengono chiamati circumbinari o pianeti ‘Tatooine’.

Kepler-1647 b ”Trovare pianeti circumbinari e’ molto piu’ difficile – spiega Welsh – perche’ i loro transiti non sono regolari nel tempo e possono variare per durata e profondita”’. Notato nel 2011, ci sono pero’ voluti altri dati e anni di analisi per confermare che si trattasse di un pianeta circumbinario. Kepler-1647 b si trova a 3.700 anni luce dalla Terra ed e’ vecchio circa 4,4 miliardi di anni, piu’ o meno la stessa eta’ del nostro pianeta. Le stelle sono simili al Sole, con una leggermente piu’ grande e una leggermente piu’ piccola. Il pianeta ha una massa e un raggio quasi identici a quelli di Giove, cosa che lo rende il piu’ grande pianeta circumbinario in transito mai scoperto. Ci mette 1.107 giorni (3 anni) a compiere la sua orbita intorno alle stelle, il tempo piu’ lungo finora riscontrato in un esopianeta in transito, e la sua orbita lo pone all’interno della cosiddetta zona abitale.