Cantina Valpantena Verona: la passione per il vino a tutela della cultura e del territorio

MeteoWeb

Quando il binomio vino e cultura si incontrano, nascono collaborazioni coinvolgenti che portano a valorizzare e tutelare le tipicita? del territorio. Passione per il vino di qualita? e dedizione alla propria terra d’origine sono alcuni dei valori cardine della Cantina Valpantena Verona, attiva da piu? di cinquant’anni nel cuore della Valpolicella e Valsquaranto con oltre 750 ettari di terreno coltivato. Una realta? produttiva dinamica, che coinvolge 400 aziende agricole associate, si e? affermata sul mercato nazionale ed estero grazie ai suoi pregiati prodotti enogastronomici, che hanno ricevuto negli anni innumerevoli riconoscimenti in prestigiosi concorsi internazionali.

Una produzione d’eccellenza, dunque, frutto della cura e dell’impegno presenti in tutte le fasi della filiera produttiva, che mira alla salvaguardia del terreno coltivato nel rispetto dell’ambiente e dello sviluppo ecosostenibile. Una lungimiranza responsabile e un’attenzione alle tradizioni locali, che hanno reso la Cantina Valpantena Verona una delle maggiori realta? vitivinicole della zona, da sempre impegnata in iniziative culturali dedicate alla scoperta e promozione del territorio.

Prossimamente, saranno due le occasioni locali d’incontro che offriranno la possibilita? di conoscere e degustare i prodotti vinicoli della Cantina Valpantena Verona.
Si terra?, infatti, giovedi? 9 giugno p.v., alle ore 20.45, l’ultimo appuntamento stagionale con il videoforum organizzato dalla Biblioteca Comunale di Grezzana. L’incontro avra? luogo nella Sala Bodenheim (Via Segni, 2 – Grezzana, VR), a cui seguira? l’aperitivo a cura della Cantina Valpantena Verona.

Cantina Valpantena Verona sara?, poi, partner di un altro evento culturale che si svolgera? sabato 18 giugno p.v., dalle ore 18.00, nel contesto di una location suggestiva e poco conosciuta, Villa Scopoli di Avesa (Piazza Plebiscito – Avesa, VR). La manifestazione “Il tesoro nascosto di Villa Scopoli”, infatti, vuole far riscoprire questo luogo riservato ed esclusivo di #verona posseduto da un’antica famiglia nobiliare, dove la natura rigogliosa ed incontaminata del parco circonda il casale seicentesco riadattato a casa di campagna.

Entrambi gli eventi consentiranno di assaporare le bellezze architettoniche e naturali del nostro territorio, riscoprendo storie e tradizioni culturali spesso dimenticate, addolcite dal momento conviviale enologico offerto da Cantina Valpantena Verona.