Giugno, ecco quale frutta e verdura acquistare della stagione

MeteoWeb

Siamo ad inizio giugno ed i mercati si iniziano a colorare di alimenti nutrienti e leggeri. Frutta e verdura con la stagione calda iniziano ad essere abbondanti, anche se ai giorni d’oggi con l’arrivo di nuove tecnologie si può avere frutta e verdura anche fuori stagione, tutto l’anno. Vediamo allora quali prodotti ci offre questo mese di giugno per evitare prodotti trattati e poco salutari.

Le ciliegie, le regine dei frutti di giungo, costituiscono degli antidolorifici e antinfiammatori naturali, contenendo anche una buona quantità di vitamina A e C. Ottime alleate anche della dieta, viste le loro proprietà diuretiche e depurative. Possiamo trovarle da metà maggio a fine luglio.

MELONEIl melone, il frutto estivo per eccellenza, si trova da giugno fino ad agosto. Ha ottime proprietà diuretiche e si inserisce benissimo nella dieta di chi si prepara all’estate.

Le nespole sono un’ottima fonte di vitamina C, calcio e carboidrati. Le troviamo già da maggio ad inizio giugno. Le fragole, buonissimo frutto di stagione, il loro raccolto inizia a maggio e si protrae fino a settembre. Grazie alla presenza di sostanze antiossidanti, le fragole aiutano a combattere i tanto temuti radicali liberi e rallentano il naturale processo di invecchiamento delle cellule del nostro organismo.

LAMPONIMORE - CopiaTra i frutti di giugno vi rientrano i lamponi, i mirtilli e i ribes, i quali grazie al loro contenuto di vitamina C, sono noti per le loro proprietà antinfiammatorie delle vie respiratorie. Sono inoltre ottimi antiossidanti.

Le pesche, la polpa della pesca ha proprietà rinfrescanti e disintossicanti, grazie alla presenza di calcio e potassio e l’abbondanza di zuccheri la pesca è anche un frutto rimineralizzante, tonificante e ricostituente. Le susine sono particolarmente note per la loro azione lassativa, attenzione però a non eccederne perché potrebbero provocare diarrea.

amareneLe amarene sono considerate ciliegie amare, contengono una buona quantità di vitamina C, una sostanza nota per le sue proprietà antiossidanti ed essenziale per il buon funzionamento del nostro organismo.

Per quanto riguarda le verdure e gli ortaggi abbiamo zucchine, cetrioli, peperoni, melanzane, insalate di tutti i tipi, pomodori, fagioli e fagiolini, la cipolla di tropea, i cipollotti, piselli e fave, anche se si possono trovare sul mercato fresco già da maggio. Ma anche valerianella, aglio, prezzemolo, rucola, salvia, ravanelli, scarola, sedano, spinaci, finocchi, bietole, crescione.