Il maltempo gli distrugge il negozio e lui carica l’auto con le macerie: i vigili lo multano per divieto di sosta

MeteoWeb

E’ accaduto a Bergamo, dove un commerciante si è visto multare per divieto di sosta la sua auto parcheggiata davanti al negozio per caricarvi le macerie dei danni subiti durante il violento nubifragio di domenica sera. “Pensavo che i vigili fossero qui per dare una mano, per chiedere come stavano andando le cose, se avevamo bisogno di aiuto. E invece erano qui per staccare una multa per divieto di sosta: avevo lasciato l’auto davanti al mio negozio, per caricare le macerie“, commenta amareggiato Bruno Masnaga, titolare dello storico negozio di tappeti antichi e argenterie ‘Regazzoni‘. L’acqua ha demolito parte del muro di un magazzino interrato. La multa è di 59 euro. “Ho spiegato loro la situazione, che il negozio era allagato e stavamo portando via i pezzi del muro crollato. Se ne sono andati, io ho pensato che avrebbero capito. Invece no, mi hanno dato lo stesso la multa“, conclude il negoziante.