Nave Vespucci a Napoli: “E’ stata varata qui vicino, a Castellammare ed è una eccellenza stabiese e italiana”

MeteoWeb

La Vespucci e’ stata varata qui vicino, a Castellammare ed e’ una eccellenza stabiese e italiana. Chiaramente in un ambiente usurante come il mare 85 anni sono tanti era indispensabile un ammodernamento e quindi in oltre due anni a La Spezia abbiamo ridato vita e splendore a questa eccellenza“. Così il comandate di vascello Curzio Pacifici, a capo della Vespucci, descrive la splendida nave scuola della marina italiana che e’ attraccata al Porto di Napoli ed e’ aperta da oggi alle visite dei cittadini e dei turisti. “A La Spezia – ha spiegato Pacifici – sono stati effettuati lavori prima di tutto rivolti alla flessibilita’ di impiego, potendo ora ospitare anche allievi piu’ giovani, donne e anche ricercatori o giornalisti. Poi c’e’ stato un lavoro con grande attenzione per l’ambiente: oggi questa nave di cento metri e 4.000 tonnellate di peso, con a pieno regime 400 persone a bordo, ha un impatto per l’ambiente a dieci nodi a vela praticamente zero. Siamo molto attenti all’ambiente marino e con i ricercatori a bordo abbiamo ftot il viaggo da La Spezia a Trieste alla ricerca di cetacei, meduse e plastiche. Cetacei ne abbiamo trovati pochissimi, meduse tante perche’ non ci sono piu’ pesci che le mangiano e plastiche in abbondanza. Per questo e’ importante l’opera di sensibilizzaizone presso i giovani perche’ si fermi l’impiego sbagliato della plastica“.