Previsioni Meteo, clamoroso exploit caldo tra 16 e 18 Giugno al Sud: fino a +47°C in Sicilia!

MeteoWeb

Le Previsioni Meteo per i prossimi giorni sono sempre più pericolose per l’Italia: gli ultimi aggiornamenti dei principali modelli hanno ulteriormente intensificato la vampata di caldo pre-frontale in risalita dal cuore del Sahara verso il Sud Italia e i Balcani dal 15 al 19 Giugno, con un picco di caldo davvero esagerato tra 16 e 18 Giugno. Le carte e i numeri sono spaventosi: avremo isoterme fino a +30°C ad 850hPa nel Canale di Sicilia, le temperature potranno sfiorare i +50°C sulla Tunisia sud/orientale, arrivando a picchi estremi, da record e oltre i +43/+44°C, anche a Malta, Lampedusa, Pantelleria e sulle altre isole minori del Canale di Sicilia.

giovedì 16 giugno pomeriggioMa attenzione anche al Sud Italia: farà caldissimo con picchi di +47°C nelle zone interne della Sicilia, soprattutto Giovedì 16 che sarà la giornata più calda in assoluto. Palermo potrebbe raggiungere i +45°C, Barcellona Pozzo di Gotto i +46°C. I venti di scirocco alimenteranno l’effetto favonio sulla fascia tirrenica siciliana, limitando invece l’aumento termico nelle zone joniche. Comunque anche Siracusa, Catania, Messina, Catanzaro e Crotone, sul mar Jonio, arriveranno a +38/+39°C, mentre Reggio Calabria rischia di superare i +40°C. Ma in Calabria le città più calde saranno Cosenza, Lamezia Terme e Vibo Valentia con possibili picchi di +44/+45°C.

MS_1438_ensMolto caldo anche in Puglia con picchi tra +44 e +45°C nelle zone interne tra Foggia e le Murge, mentre nel Salento si potranno toccare picchi di +43°C che ci attendiamo anche in alcune zone della Basilicata e della Campania interna e meridionale. Farà molto caldo anche nel Molise, fino a +39°C, e nel resto del Centro/Sud, tra Abruzzo, Lazio e Campania: Roma potrebbe arrivare a +37°C, Napoli a +38°C. Situazione completamente differente in Sardegna (dove sarà difficile andare oltre i +30°C nel Sud dell’isola) e al Centro/Nord, dove invece il clima rimarrà fresco e pesantemente piovoso. Per monitorare la situazione in tempo reale ecco le pagine relative al nowcasting: