Semi di chia: tutte le proprietà benefiche di un prodotto non ancora conosciuto

MeteoWeb

Pur essendo un alimento ancora poco conosciuto, i semi li chia nascondono innumerevoli proprietà benefiche utilissime per salvaguardare la salute del corpo.

I semi di chia sono ricavati dalla Salvia hispanica, particolarmente commercializzata in Sud America più che in Europa, tant’è che la raccolta dei suoi semi è spesso riservata a realtà diverse che si occupano di commercio equo solidale.

E’ stato recentemente dimostrato che nell’antichità i popoli aztechi facevano un ampio uso nella loro dieta di semi di chia, che erano alla base del loro regime alimentare, insieme a mais, fagioli e amaranto.

SEMI-DI-CHIAQuesti meravigliosi e salutari semi sono ricchi di calcio: ogni porzione da 100 grammi ne contiene all’incirca 177 milligrammi. 

Inoltre sono anche pieni di Omega 3, vitamina C ferro e potassio: La vitamina C contenuta al loro interno è 7 volte maggiore rispetto a quelle delle arance (5,4 milligrammi ogni 100 grammi), mentre il potassio raggiunge gli 809,15 milligrammi ogni 100 grammi. Il ferro è anche molto abbondante più degli spinaci, ad ogni 100 grammi ne corrispondono 9,9 milligrammi.

I semi di chia sono inoltre molto ricchi di sali minerali, come il selenio, lo zinco ed il magnesio e sono un alimento perfetto per chi soffre di pressione alta in quanto regolarizzano la pressione sanguigna in maniera efficace.

Utilissimi anche per chi vuole perdere peso, infatti sono poveri di grasso e donano energia e restituiscono al corpo una sensazione di sazietà pur non eccedendo nelle dosi.

chiaI celiaci saranno felici di sapere che questi semi sono del tutto privi di glutine, dunque sono particolarmente indicati anche per coloro che soffrono di diabete e vogliono tenere sotto controllo i livelli della glicemia nel sangue.

Ma come mangiarli? Perfetti a colazione, possono essere tranquillamente mescolati al  muesli, ma possono anche essere abbinati ad altri semi come quelli di zucca o girasole.

Consumarli crudi è possibile e bastano due o tre cucchiai al giorno per avere un integratore salutare fai-da-te utile per combattere la stanchezza.

Pur essendo ancora poco conosciuti, i semi di chia possono essere comprati nelle erboristerie o nei negozi che vendono prodotto biologici naturali, altrimenti è anche possibile acquistarli online.