Accadde oggi, il 15 luglio 1965 la navicella Mariner 4 raggiunge per la prima volta il pianeta Marte

MeteoWeb

Il 15 luglio del 1965 è uno di quei giorni marcati in rosso nella cronologia dell’esplorazione dello spazio: quel giorno infatti, la navicella Mariner 4, una sonda spaziale statunitense costruita dalla NASA, raggiunse Marte per la prima volta. Non era mai successo in passato che una sonda spaziale si avvicinasse tanto al “pianeta rosso”. Il Mariner 4 raggiunse la minima distanza da Marte il 15 luglio del ’65: fra 12.000 e 17.000 chilometri dalla superficie del pianeta.

La sonda fu la prima a realizzare un sorvolo di Marte, dopo cinque falliti di cui alcuni sovietici ed altri statunitensi. Nel momento di massimo avvicinamento il Mariner 4 scattò delle fotografie del pianeta rosso, che occuparono le prime pagine dei giornali di tutto il mondo la mattina del giorno successivo. Erano le prime immagini della superficie di Marte. Un successo enorme per l’epoca.

Il Mariner 4 venne lanciato nello spazio il 28 novembre del 1964.