Ambiente: si chiude con successo il viaggio della delegazione ANCI al CleanEnviro Summit di Singapore

MeteoWeb

Si è chiuso con successo il viaggio della delegazione ANCI, con a capo il Delegato Energia e Rifiuti Filippo Bernocchi, al CleanEnviro Summit di Singapore, il vertice che ha visto a confronto i decisori politici di numerosi Paesi del mondo sulle sfide ambientali che dovranno affrontare le città di domani. Green Open Data e Decision Support System sono stati i due principali argomenti al centro del dibattito, temi sentiti e condivisi da tutti i Paesi partecipanti. Bernocchi ha presentato ai relatori della Clean Environment Regulators Roundtable “Smartness in Waste Management”, il primo open data ambientale italiano, un sistema di monitoraggio fondamentale per lo sviluppo della circular economy che permette ai Comuni di promuovere interventi di riduzione e prevenzione della produzione dei rifiuti sul territorio e di comunicare ai cittadini, in maniera semplice e trasparente, le informazioni ambientali ed economiche relative alla raccolta differenziata e al riciclo. A conclusione del lavori, “Smartness in Waste Management” è stato citato come case study di particolare interesse dal Presidente della National Environment Agency. Frutto di un protocollo d’intesa siglato tra il Ministero dell’Ambiente e Ancitel Energia e Ambiente, “Smartness in Waste Management” è un sistema che permette di ridurre i costi della raccolta differenziata e del riciclo in maniera considerevole, consentendo al contempo nuove politiche di gestione perché garantisce accessibilità, trasparenza e tracciabilità dei dati.