Cala Violina: la spiaggia musicale della Maremma grossetana

MeteoWeb

Cala Violina è un suggestivo angolo della Maremma grossetana che si trova nel cuore della Riserva Naturale delle Bandite di Scarlino, all’interno dell’Area Protetta di Interesse Locale delle Costiere di Scarlino. Essa è caratterizzata da una sabbia chiara e granulosa, composta da piccolissimi granelli di quarzo e deriva il suo singolare nome dal suono emesso dalla sabbia quando viene calpestata a piedi nudi…suono che ricorda quello del violino.

Mare cristallino, fondali di rara bellezza, formati da banchi di Posidonia Oceanica e massi di arenaria, la rendono un paradiso ideale per lo snorkeling ed una fitta e rigogliosa macchia mediterranea completa lo scenario già di per se altamente suggestivo.

CALA VIOLINA 3La baia, raggiungibile esclusivamente a piedi, in bici o, per gli amanti dell’equitazione, a cavallo, lungo 2 sentieri principali ubicati tra Follonica e Castiglione della Pescaia, premiata da Legambiente nel 2004 e nel 2005 come una delle 11 spiagge più belle dell’intera penisola italiana, è una spa per lo spirito ed un centro benessere per l’umore.

Quando visitarla? Per apprezzare in pieno questa graziosa baia, è consigliabile arrivare a Cala Violina la mattina presto, mentre se si desidera trascorrere un paio d’ore da sogno anche la sera, all’imbrunire, può essere un momento della giornata ideale per accedervi, col mare calmo e i magnifici riflessi del sole nell’acqua marina che permettono ai visitatori di sentirsi protagonisti di un bel sogno ad occhi aperti.

CALA VIOLINA 4Se vi trovate in Toscana non perdetevi Cala Violina, la cui bellezza rimanda alle spiagge esotiche, da sogno, che tutti vorremmo visitare ma che spesso ci accontentiamo di condividere sui social network.