Cremolì, addio olio di palma. Ecco la nuova crema alternativa

MeteoWeb

Addio olio di palma! arriva la nuova crema all’olio d’oliva e olio extravergine d’oliva, per sostituire il tanto discusso olio di palma. Cremolì  una vera e propria rivoluzione che sembra ormai prendere piede per la sostituzione dell’olio di palma; tante aziende hanno oramai rinunciato a questo olio con altri prodotti che promettono di essere più genuini o che quanto meno evitano di alimentare la drammatica situazione delle foreste indonesiane che bruciano a causa delle piantagioni di palma da olio. Cremolì è un grasso vegetale in crema che può essere tranquillamente utilizzato al posto non solo dell’olio di palma ma anche di burro o margarina.

cremoliFilippo Pompili Ferrari, Presidente di Mida più, dichiara: “A differenza dell’olio di oliva tal quale, Cremolì é solido a temperatura ambiente (25/26 gradi centigradi), presentando così proprietà di plastificazione (capacità di montare) mai viste prima per un grasso insaturo. La sua capacità di essere inglobato perfettamente negli impasti, permette una riduzione del quantitativo di grasso in ricetta fino ad un -20%; ciò vuol dire meno calorie pur mantenendo le stesse caratteristiche di gusto e friabilità sul prodotto preparato. Inoltre, avendo il plus di un punto di fusione a 25/26°C risulta molto più digeribile rispetto al burro, palma e margarine che avendo un punto di fusione più alto (in linea se non superiore alla temperatura corporea), fanno fatica a disciogliersi e quindi ad essere digerite”.

Gli ingredienti sono: olio extra vergine di oliva, burro di cacao, acqua, lecitina di girasole. E’ realizzato con un innovativo processo meccanico-enzimatico di trasformazione a basse temperature che permette di mantenere inalterate tutte le proprietà olio di oliva che sono riconosciute universalmente.

Ccremolì1remolì contiene antiossidanti naturali come i polifenoli e la vitamina E, che svolgono un ruolo fondamentale nella prevenzione dell’invecchiamento cellulare e nella prevenzione di malattie cardiovascolari. Adatto anche al mercato vegano e salutistico, Cremolì non contiene nessun tipo di allergene, compreso il frumento. Cremolì è adatto alla realizzazione di tutti i prodotti, biscotteria, pasta frolla, sfoglia e bignè, fette biscottate, panificati, merendine e croissant, pasta sfoglia, lievitati, creme, ganache, gelati, cioccolata e qualsiasi altro prodotto da forno sia dolce che salato. Ne esistono 4 versioni a seconda dell’utilizzo che se ne deve fare. Per adesso è venduta solo ai privati, ma presto ci sarà un sito dove è possibile acquistare tramite e-commerce tutte le versioni.