Forti temporali nel weekend al centro/nord: le previsioni meteo dell’aeronautica militare per i prossimi giorni

MeteoWeb

Le previsioni meteo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. Situazione: condizioni di bel tempo al sud e su gran parte del centro; un debole sistema nuvoloso transita al nord e sulla Toscana portando nubi per lo piu’ medio alte e locali deboli piogge; qualche annuvolamento piu’ consistente associato a locali rovesci o temporali si avra’ sui settori alpini. Tempo previsto fino alle 7 di domaniNord: molte nubi sulle aree alpine con associate piogge sparse e locali rovesci o temporali; cielo poco nuvoloso altrove con nubi medio-alte in transito sulle aree orientali. Centro e Sardegna: condizioni di bel tempo con velature in transito su Toscana, Umbria e Marche e qualche locale addensamento sulle aree collinari e montuose. Sud e Sicilia: cielo sereno con temporanei annuvolamenti sulle aree montuose appenniniche. Temperature: minime in lieve diminuzione sulle Alpi occidentali e su Lazio, Campania e Umbria; in lieve aumento sul resto del sud e sulle isole maggiori; senza notevoli variazioni altrove. Venti: deboli di direzione variabile, a regime di brezza lungo le coste. Marimosso a largo lo Jonio; poco mossi i restanti bacini.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: cielo molto nuvoloso o coperto sulle aree alpine e prealpine con precipitazioni localmente moderate, a prevalente carattere di rovescio o temporale, in temporanea estensione pomeridiana anche sul settore pedemontano; velature estese sulle restanti zone. Centro e Sardegna: condizioni di bel tempo su tutte le regioni salvo velature sparse sulle aree peninsulari. Sud e Sicilia: ampio soleggiamento ovunque salvo temporanee formazioni nuvolose ad evoluzione diurna sui rilievi di Calabria e Basilicata. Temperature: minime in aumento su Friuli-Venezia Giulia, Toscana, Sardegna, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia orientale, in lieve flessione su Umbria, Lazio e Campania, generalmente stazionarie altrove; massime in diminuzione sull’arco alpino e sul Piemonte, in rialzo su bassa Lombardia, Emilia-Romagna, Toscana, Liguria di levante, regioni joniche e due isole maggiori, senza variazioni sulle rimanenti zone. Venti: deboli di direzione variabile, a regime di brezza lungo le coste, con rinforzi pomeridiani sud orientali sulla bassa Sardegna. Marida poco mossi a mossi i mari intorno alla Sardegna; quasi calmi o poco mossi tutti gli altri bacini.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. SABATO 23 LUGLIO Nord: molte nubi sulle regioni alpine e prealpine con precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale, piu’ frequenti ed intense sui rilievi, in graduale attenuazione serale sul triveneto; iniziale estesa nuvolosita’ medio-alta sulle restanti zone con deboli fenomeni anche temporaleschi in deciso miglioramento dalla sera sull’Emilia-Romagna. Centro e Sardegna: cielo molto nuvoloso o coperto lungo la dorsale appenninica con qualche piovasco e temporale pomeridiano; ampie velature sulle restanti aree in graduale dissolvimento dalla sera. Sud e Sicilia: ampio soleggiamento ovunque e scarsa nuvolosita’ sui rilievi maggiori. Temperature: minime in diminuzione su Valle d’Aosta, Piemonte e Lombardia occidentale, in aumento al centro-sud e sulla Liguria, stazionarie sul restante nord; massime in decisa flessione su Piemonte, Emilia-Romagna, pianura padano-veneta e Sardegna, in tenue rialzo al sud e sul Lazio, senza variazioni di rilievo altrove. Venti: da deboli a moderati in prevalenza dai quadranti settentrionali sulla Sardegna, deboli sud orientali su Toscana, Lazio e Liguria con locali rinforzi sulle aree costiere; deboli di direzione variabile sul resto del territorio, a regime di brezza lungo le coste. Marida mossi a molto mossi il Mar di Sardegna ed il Tirreno centro settentrionale; mossi il Mar Ligure, il Tirreno centro occidentale ed il Canale di Sardegna, con moto ondoso in aumento su questi ultimi due; quasi calmi o poco mossi i restanti bacini. DOMENICA 24: nuvolosita’ irregolare al centro-nord, piu’ intensa sui rilievi, con deboli precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale, specie sulla catena alpina ed appenninica, in graduale miglioramento serale; cielo sereno o poco nuvoloso salvo velature di passaggio e temporanei addensamenti piu’ consistenti sui rilievi appenninici con fenomeni sparsi, sempre a carattere convettivo, in rapida attenuazione dal tardo pomeriggio. LUNEDI’ 25: nuvolosita’ consistente su Trentino-Alto Adige e rilievi alpini orientali con piogge, rovesci e temporali in graduale attenuazione serale; cielo sereno sul restante nord con nubi medio-alte in rapida formazione, non escludendo qualche debole piovasco sulle aree costiere adriatiche nel pomeriggio; condizioni di bel tempo al centro-sud salvo annuvolamenti e locali fenomeni pomeridiani sulla dorsale appenninica. MARTEDI’ 26MERCOLEDI’ 27: annuvolamenti ad evoluzione diurna con deboli precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio o temporale un po’ su tutte le regioni, specialmente montuose, cielo pressoche’ limpido e terso al mattino e dalla serata.