Giappone: Tepco richiede modifica del gioco ‘Pokemon Go’ attorno a Fukushima

MeteoWeb

In Giappone, la Tepco, l’operatore della centrale di Fukushima, ha chiesto alla Nintendo di modificare i parametri che fanno apparire i personaggi dell’app Pokemon Go attorno al perimetro dei tre reattori nucleari di Daichi. Anche il Comune di Nagasaki ha reso noto che ha domandato all’azienda di elettronica di cancellare dalle mappe virtuali la zona del Memoriale della Pace, senza peraltro ottenere una risposta. Secondo il Comune, nelle modalità del gioco è previsto l’accesso alla Statua della Pace, all’interno del parco, il Museo della bomba atomica, e il cenotafio. L’Autorità per la sicurezza nucleare in Giappone ha inviato un messaggio in cui si richiede di mantenersi a debita distanza dagli impianti nucleari durante le funzioni del gioco. Negli Stati Uniti, la scorsa settimana, tre adolescenti erano stati fermati mentre rincorrevano i caratteri del videogioco attorno a un impianto nucleare nell’Ohio. Pokemon Go è stata sviluppata dalla Nintendo con la società statunitense Niantic Inc. Grazie all’aiuto della tecnologia Gps, tramite l’uso del proprio smartphone gli utenti possono esplorare il mondo vero imbattendosi nei vari Pokemon, provando a catturali grazie alla sovrapposizione delle realta’ aumentata.