Incendi Sardegna: Canadair ed elicotteri in volo sul Sud dell’isola

MeteoWeb

Il caldo ha favorito ieri un’altra giornata di incendi nel sud della Sardegna, dove sono ancora in corso operazioni di spegnimento e bonifica anche con mezzi aerei. Centinaia di ettari di pascolo, terreni coltivati e bosco sono bruciati nel Cagliaritano fra Isili, dove le fiamme sono partite da un’area agricola, Nurri, Serri, Orroli e Villanovatulo, vicino al lago Omodeo, dove stamattina stanno ancora operando tre elicotteri e un Canadair, oltre a squadre a terra della macchina antincendi, incluse quattro dei vigili del fuoco dei comandi provinciali di Cagliari e Nuoro. Il fuoco ha raggiunto anche aree interessate dal rimboschimento. A Isili è stato istituito un posto di comando avanzato per la gestione degli interventi a tutela delle persone e delle aziende. Stamane un elicottero sta operando anche nella zona di Villacidro, interessata due giorni fa da un pauroso incendio.