Incendio in Russia, scomparso aereo cisterna: 10 persone a bordo

MeteoWeb

Un velivolo cisterna IL-76 che trasportava 10 persone ed era impegnato in operazioni di soccorso nelle regione di Irkutsk, nell’est della Russia, è scomparso: lo riferisce il ministero per le Situazioni di emergenza. “L’aereo stava spegnendo un incendio nel distretto di Kachugski e non si sa dove si sia perso“, ha detto una fonte dei servizi di emergenza all’agenzia Interfax, spiegando che l’ultimo contatto radio risale alle 4.45 (ora italiana) e che la sessione di comunicazione in programma 45 dopo non è stata possibile. Secondo i servizi di emergenza, oltre a cinque membri dell’equipaggio, sul velivolo c’erano altre cinque persone. Questo tipo di aereo viene considerato come il più grande “pompiere volante” del mondo, visto che in soli 7 secondo può liberare oltre 40 tonnellate di acqua sugli incendi.