Incendio Vesuvio, il vulcano continua a bruciare per il 5° giorno consecutivo

MeteoWeb

Incendio Vesuvio – Il Vesuvio continua a bruciare, senza sosta da ormai cinque lunghissimi giorni. E ieri è arrivato anche un elicottero dell’Esercito, un CH46, a dare man forte alle operazioni di spegnimento del vasto incendio che da giorni sta interessando le pendici del Vesuvio. Il velivolo sta così affiancando i quattro elicotteri del servizio anti incendio regionale e i due aerei del Corpo Forestale dello Stato. Nella valle dell’Inferno e nella valle della Delizia sono ancora attivi alcuni focolai. Per quanto riguarda la natura del vasto incendio, ormai appare estremamente probabile che sia dolosa: le forze dell’ordine stanno indagando anche sulla base di alcune dichiarazioni acquisite nei giorni scorsi da alcuni operai della Sma (societa’ della Regione Campania per la prevenzione e il contrasto degli incendi nelle aree boschive, il risanamento ambientale, il monitoraggio del territorio e il riassetto idrogeologico). Gli uomini, al lavoro prima dell’incendio per attivita’ di bonifica nella zona, avrebbero notato persone sospette nei pressi dei punti da cui poi sono partiti gli incendi.