Incidenti in montagna: recuperato il cadavere di un escursionista nei pressi della centrale del Piancone

MeteoWeb

Il corpo di un escursionista è stato rinvenuto oggi nei pressi della centrale del Piancone a 900 metri circa di quota, nei pressi del lago delle Mischie. Il cadavere, in avanzato stato di decomposizione, è stato scoperto da un escursionista che transitava in zona e che ha allertato i soccorsi. Sul posto l’elicottero e il soccorso alpino di zona.

Si tratta di un cinquantenne residente a Trivero, nel biellese, precipitato mentre cercava di raggiungere il greto del torrente per dissetarsi. Al momento dell’incidente l’escursionista era solo, nessuno ad attenderlo a casa.