Maltempo in Cina, inondazioni nella provincia di Hebei: 72 morti e 78 dispersi

MeteoWeb

Sono 72 i morti e 78 i dispersi nel nord della Cina, nella provincia di Hebei, in seguito alle piogge torrenziali e alle inondazioni che hanno colpito la zona. Lo riferisce l’ufficio affari civili della provincia. Le autorità hanno fatto evacuare circa 300mila persone. Il governo provinciale ha stanziato 105 milioni di yuan, pari a poco più di 14 milioni di euro, per i fondi di emergenza per aiutare i soccorsi nei luoghi maggiormente colpiti dal maltempo. La provincia ha subito danni economici per circa due miliardi di euro. Nella contea di Jingxing, nell’ovest della provincia, tra martedì e mercoledì sono caduti 545,4 millimetri di pioggia, superando le precipitazioni totali nella contea di tutto il 2015. Interrotta l’energia elettrica, le comunicazioni e molte infrastrutture e case sono state chiude.