Nuova procedura di allerta meteo in Liguria: sarà la Regione a dare le comunicazioni agli enti locali

MeteoWeb

Nuove procedure di comunicazione dell’allerta meteo ai Comuni della Regione Liguria. Lo ha deciso la giunta Toti nella seduta odierna su proposta dell’assessore alla Protezione civile, Giacomo Giampedrone. La comunicazione dell’allerta agli enti locali non sara’ piu’ effettuata dalla prefettura ma direttamente dalla Regione, attraverso gli uffici di Protezione civile. Il provvedimento prevede l’invio della messaggistica di allertamento attraverso molteplici modalita’, per garantire di raggiungere i destinatari nel piu’ breve tempo possibile: e-mail, sms, posta certificata, fax e telefonate. Sara’ sufficiente che il sindaco risponda ad almeno uno di questi messaggi. “Queste nuove procedure- spiega Giampedrone- rispondono all’esigenza di raggiungere i sindaci con il messaggio di allerta il piu’ velocemente possibile”. Le modifiche al sistema di allerta sono state testate gia’ dalla fine del mese di marzo quando e’ cessata l’efficacia del protocollo d’intesa con le prefetture liguri che non hanno piu’ inviato ai Comuni i messaggi di allerta e hanno convenuto che fosse la Regione a inviare agli enti locali la messaggistica di allertamento.