Previsioni Meteo: maxi anticiclone tra Europa e Mediterraneo, torna il gran caldo anche sull’Italia

MeteoWeb

Previsioni Meteo – Un enorme anticiclone sta interessando in questi giorni l’area occidentale tra l’Europa e il mar Mediterraneo: Spagna, Francia, Regno Unito, persino Belgio, Paesi Bassi, Germania, Svizzera e Austria sono inglobate nella cupola dell’altra pressione, ovviamente oltre all’Italia. Ma nel nostro Paese per adesso il caldo ha ricominciato a fare sul serio soltanto al Centro/Nord. Oggi abbiamo +36°C a Firenze, Parma, Mantova, Grosseto e Merano, +35°C a Roma, Reggio Emilia, Carpi, Guidonia e Latina, +34°C a Napoli, Bologna, Perugia, Ferrara, Salerno, Bolzano e Viterbo. Invece ancora fresco al Sud, con Palermo che non supera i +27°C, Bari e Brindisi raggiungono a stento i +28°C, grazie a una tesa ventilazione settentrionale.

oggiFa molto più caldo nell’Europa occidentale. In Spagna, ad esempio, registriamo +38°C a Siviglia, +37°C a Bilbao, Pamplona, Cordoba e San Sebastian. In Francia abbiamo +38°C a Dax e Cazaux, +37°C a Bordeaux, Le Mans, Biarritz e Biscarrosse. Molto caldo anche in Inghilterra con +33°C a Londra, mentre in Europa da segnalare +31°C a Francoforte, Lugano, Berna, Dusseldorf e Mannheim, +30°C a Rotterdam, Maastricht, Friburgo, Lucerna, Zurigo, Locarno ed Eindhoven.

mercoledì 20 luglioQuesta situazione è determinata proprio dalla risalita di un poderoso anticiclone che dal Maghreb si è portato sull’Europa centro/occidentale, e nelle prossime ore (tra stasera e domani mattina) toccherà il suo picco massimo proprio in quest’area. Successivamente si “addolcirà” distendendosi lungo i paralleli, abbandonando quindi l’Europa nord/occidentale ma estendendosi anche verso l’Italia, in modo più diretto sul nostro Paese.

Previsioni Meteo: nuova ondata di caldo in arrivo sull’Italia

giovedì 21 luglioEcco perchè nei prossimi giorni, durante il corso di questa settimana, le temperature aumenteranno sensibilmente in tutto il Paese, e soprattutto al Centro/Sud durante il lungo weekend, tra venerdì 22, sabato 23 e domenica 24 luglio. Sarà una nuova ondata di calore particolarmente intensa, che colpirà in modo prevalente il Centro/Sud provocando picchi fino a +40°C sulle isole maggiori, le più esposte alla vampata calda proveniente da Sud/Ovest. Dopo il fresco degli ultimi giorni e dello scorso weekend, le temperature aumenteranno sensibilmente.

venerdì 22 luglioContemporaneamente, però, sulle Regioni dell’Italia settentrionale l’anticiclone cederà il passo ad infiltrazioni fresche e umide provenienti dall’oceano Atlantico, ecco perchè già da giovedì, e poi in modo ancor più deciso nei giorni successivi, torneranno a verificarsi temporali (localmente intensi) su tutto l’arco alpino, dove invece da giorni fa caldo e splende il sole.

venerdì 22 luglioL’ondata di caldo in arrivo al Centro/Sud, quindi, coinciderà con la fine del caldo al Nord e con il ritorno dell’instabilità, soprattutto in area alpina ma anche con sconfinamenti fin in pianura Padana, soprattutto nei settori settentrionali della stessa pianura, dove potranno verificarsi fenomeni localmente intensi con forti temporali, grandinate e nubifragi.

Questa situazione – in base agli ultimi aggiornamenti meteo – dovrebbe persistere a lungo, probabilmente anche la prossima settimana e quindi fino alla fine del mese.