Previsioni Meteo Toscana: da oggi il peggioramento

MeteoWeb

Le previsioni meteo per la Toscana fornite dal Lamma: oggi nuvolosità variabile con ampie zone di sereno: addensamenti più consistente al primo mattino sulle zone costiere settentrionali, dalla seconda parte della mattinata sulle zone interne centro meridionali; su queste zone saranno possibili rovesci o temporali, localmente associati a forti raffiche di vento e grandinate. Generale miglioramento in serata, salvo locali rovesci al confine con l’Umbria e sul nord-ovest. Venti: moderati o forti di Libeccio in particolare sulla costa settentrionale e sui rilievi. Mari: inizialmente mossi i settori centro-settentrionali, da poco mossi a mossi gli altri; dal pomeriggio rapido aumento fino a mari molto mossi o agitati a nord di Piombino. Temperature: minime stazionarie, massime in calo anche di 4-5 gradi. valori in linea alle medie stagionali. Domani inizialmente poco nuvoloso con aumento della nuvolosita’ per velature e nubi alte e sottili, che risulteranno via via piu’ consistenti dal pomeriggio fino a cielo generalmente nuvoloso. Venti: moderati dai quadranti settentrionali. Mari: mossi o molto mossi al largo, con moto ondoso in attenuazione. Temperature: in ulteriore calo, sia nei valori minimi che massimi. Valori anche di 1-2 gradi inferiori alle medie stagionali. Venerdi’ 15: nuvoloso con addensamenti piu’ consistenti in mattinata in Appennino, sulle zone centro meridionali e sull’Arcipelago con associati rovesci o temporali sparsi. Dal pomeriggio tendenza al miglioramento con piogge in esaurimento e schiarite via via piu’ ampie a partire dal nord ovest. Venti: moderati da nord-est con rinforzi. Mari: mossi. Temperature: in ulteriore calo in particolare sulle zone interne con valori massimi anche sensibilmente inferiori alle medie. Sabato 16: sereno o poco nuvoloso. Venti: deboli settentrionali. Mari: poco mossi. Temperature: minime stazionarie o in ulteriore lieve calo, massime in aumento di 4-5 gradi. Domenica 17: sereno o poco nuvoloso Venti: deboli occidentali. Mari: poco mossi. Temperature: in sensibile aumento le massime, in linea con le medie del periodo.