Riprendono i lavori di ristrutturazione del rifugio “Manzini” nel Parco Nazionale della Majella

MeteoWeb

Il quattro luglio 2016 sono ripresi i lavori di ristrutturazione del rifugio “Manzini” (2.600 m di quota) sito in localita’ “alta valle cannella” di proprieta’ del comune di Fara San Martino (Chieti).

I lavori sono a cura del Parco Nazionale della Majella che ha anche realizzato la progettazione dell’intervento. In questi giorni sono stati effettuati i primi voli con l’elicottero per trasporto di materiali, personale ed attrezzature.

L’intervento consiste principalmente nel rifacimento della copertura e nella sistemazione interna. L’impegno economico da parte del Parco e’ di complessivi 60 mila. La durata dei lavori e’ stimata in circa 30 giorni, durante i quali la struttura non potra’ essere utilizzata dagli escursionisti.

A conclusione dei lavori il rifugio offrira’ un locale sempre aperto a disposizione degli escursionisti, da utilizzarsi soprattutto in caso di maltempo ed emergenze. Un’altra porzione sara’ riservata alle attivita’ di sorveglianza del Corpo Forestale e del personale del Parco. Un’ampia parte sara’ anche riservata agli escursionisti attraverso la gestione del Cai di Fara San Martino.