Trovato in un fiume il corpo del sergente statunitense scomparso Halex Hale

MeteoWeb

E’ stato ritrovato nel fiume Livenza, nel centro di Sacile (Pordenone), il corpo del militare statunitense Halex Hale di 24 anni, impiegato alla base Usaf di Aviano, di cui non si avevano più notizie dal 2 luglio scorso. Oggi sarà eseguita l’autopsia per accertare le case del decesso e soprattutto per escludere ogni violenza. Hale è stato riconosciuto dal padre e da un collega del militare, addetto alle comunicazioni alla base Usaf di Aviano. Il militare era stato visto l’ultimo volta a casa di un amico, a Sacile, a pochi chilometri dalla base. Da subito si era temuto che Hale fosse caduto nel Livenza. La sera del 2 luglio infatti, il militare aveva bevuto alcolici e subito fuori dalla casa in cui si trovava scorre un torrente che porta al fiume e che quella notte era molto alto e mosso a causa di un temporale.