Vaccini: al Mit prodotti sieri personalizzabili pronti in 7 giorni

MeteoWeb

Ingegneri del celebre Mit (Massachusetts Institute of Technology) americano hanno sviluppato un nuovo tipo di vaccino facilmente personalizzabile e che può essere prodotto in una sola settimana, permettendo così di essere impiegato rapidamente, anche in condizioni di emergenza. Finora il sistema si è rivelato applicabile per Ebola, influenza H1N1 e toxoplasma gondii, ed efficace al 100% nei test sui topi. Il vaccino consiste in filamenti di materiale genetico chiamato Rna messaggero, che può essere progettato per codificare qualsiasi proteina virale, batterica o parassitaria. Questo materiale viene poi confezionato in una molecola in grado di trasportare l’Rna alle cellule, dove viene ‘tradotto’ in proteine che provocano una risposta immunitaria da parte dell’ospite. Oltre all’applicazione contro le malattie infettive, i ricercatori stanno utilizzando questo approccio per creare vaccini che ‘insegnino’ al sistema immunitario a riconoscere e a distruggere i tumori. “Questo approccio – afferma Daniel Anderson, professore associato presso il Dipartimento di Ingegneria chimica del Koch Institute for
Integrative Cancer Research and Institute for Medical Engineering and Science (Imes) del Mit – ci permette di ottenere vaccini contro nuove malattie in soli 7 giorni, dandoci così il potenziale di affrontare epidemie improvvise o apportare modifiche e miglioramenti rapidi alle strategie vaccinali attuali“.