Venezia: in 90mila a San Marco per i fuochi del Redentore

MeteoWeb

Oltre 90mila persone hanno partecipato alla notte “illuminata” dai fuochi artificiali della Festa del Redentore a Venezia. Migliaia le persone sulle rive e nei punti strategici di osservazione e oltre 1700 barche in bacino. Il Redentore è la festa con la quale Venezia da quasi mezzo secolo ricorda la fine della terribile peste del 1577.

Dopo le prime esplosioni, i fuochi sono stati interrotti per circa un minuto, durante il quale è calato per un minuto il silenzio su Venezia, per ricordare le vittime dell’attentato di Nizza e quelle del disastro ferroviario della Puglia.