1000 km in bici per raccogliere i sogni dell’Italia, #IoVoglioTour si conclude a Palermo

MeteoWeb

Si concluderà a Palermo il 15 agosto IoVoglioTour, progetto che ha portato quattro giovani fiorentini a percorrere 1000 km di coste italiane in bici nell’arco di 10 giorni con lo scopo di raccogliere i sogni degli italiani di ogni età, professione e luogo di residenza per spingerli a ritrovarli e farli germogliare. Al termine del tour il team #IoVoglio si impegnerà a concretizzare i tre desideri più belli tra quelli “seminati” lungo il percorso, grazie ad una campagna di crowdfunding appositamente attivata (qui il progetto e le istruzioni per l’uso: https://www.produzionidalbasso.com/project/iovogliotour-2016-firenze-palermo/)

IVT_NapoliDopo aver fatto tappa a Livorno, Riotorto, Capalbio, Ostia, Napoli, Ischia, Maratea, Messina, Capo d’Orlando e Cefalù per Ferragosto Federico Garcea, Iacopo Braca, Guido Baiano e Silvano Di Geronimo saranno ospiti dell’Ecovillaggio Solidale “Fiori di Campo” a Cinisi, bene confiscato alla mafia oggi dedicato a Peppino Impastato e gestito dalla cooperativa Libera-Mente, (www.liberamenteonlus.it).

La conclusione del tour sarà un mix tra una festa in spiaggia e un talk show: a partire dalle 18.30 del 15 agosto lo stabilimento balneare Dolphin Beach (via della Tonnara, Cinisi) dedicherà uno spazio al team #IoVoglio che realizzerà qui le ultime interviste del tour 2016. Chiunque è libero di partecipare e consegnare i propri sogni nel cassetto alla videocamera di IoVoglioTour, candidandosi a veder realizzato il proprio progetto.

iovogliotour2Ad oggi i quattro estemporanei ciclisti (nessuno di loro è un professionista delle due ruote) hanno raccolto decine di interviste e regalato centinaia di semi di trifoglio a coloro che si sono prestati al gioco, come promemoria per ricordarsi di coltivare ogni giorno i propri desideri. A guidare il gruppo di ragazzi la voglia di portare in giro per il Paese un’ideale positivo e propositivo, in un periodo di profonda insicurezza economica e relazionale. “Una delle strade per cambiare è iniziare ad avere il coraggio di chiedere e accorgerci che ci manca qualcosa di importante – dichiarano i protagonisti del tour – sia per noi stessi sia per la società nella quale viviamo”.

IVT_NapoliAl termine del tour le video interviste confluiranno in un lungometraggio complessivo dell’esperienza. Nel frattempo è possibile vederle online, seguendo il seguire il tour live attraverso le principali community online (Facebook, Twitter, Periscope, Youtube) e il sito web www.iovogliotour.com.