Allerta Meteo, codice rosso su Milano: “Seveso e Lambro a rischio esondazione”

MeteoWeb

A partire dalle 21 di questa sera sarà attivo il Centro operativo Comunale per il monitoraggio dei livelli idrometrici dei fiumi Seveso e Lambro. Lo rende noto Palazzo Marino. Sono previsti temporali nella notte e fino alla mattina di domani. Il Comune di Milano ha inoltre allertato le squadre della Protezione civile, della Polizia locale e la squadra del servizio idrico di MM.

La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia, la cui attivita’ e’ coordinata dall’assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione Simona Bordonali, ha emesso un avviso di criticita’ rossa per rischio idraulico su area urbana milanese, Bozzente, Lura, Groane, Seveso e Lambro dalla mezzanotte (ore 00 del 30 agosto). La Sala operativa regionale e’ gia’ contatto con il Comune di Milano per coordinare le azioni che dovessero rendersi necessarie. Tra la serata di oggi 29/08 e la giornata di domani 30/08, e’ atteso il transito di una intensa perturbazione atlantica con fenomeni prevalentemente a carattere temporalesco. Nel dettaglio, a partire dalla sera di oggi 29/08 rovesci e temporali piu’ intensi inizieranno ad interessare tutta la fascia prealpina/alta pianura – coinvolgendo via via tutta la pianura (specie occidentale) – con fenomeni sempre piu’ frequenti e diffusi e precipitazioni da forti a molto forti. Martedi’ 30/08, durante le ore notturne e al mattino su fascia prealpina/alta pianura e pianura occidentale, in genere rovesci e temporali diffusi, con precipitazioni da forti a molto forti. Graduale miglioramento a partire da martedi’ sera. La Sala operativa raccomanda l’attivazione delle azioni previste, per questa tipologia di allertamento, nella Pianificazione Locale di Emergenza. Eventuali azioni degli Enti locali dovranno essere condivise con AIPo o con la UTR di Regione Lombardia competente. Si chiede inoltre di attivare ogni azione ritenuta opportuna per il monitoraggio della situazione in atto e per preparare eventuali interventi urgenti e di dare seguito alle indicazioni operative e supportare l’azione dei responsabili degli Enti competenti. Infine la Sala chiede di essere costantemente aggiornata sull’evoluzione della situazione telefonando al numero verde della Sala Operativa di Protezione Civile regionale 800.061.160 o scrivendo alla mail cfmr@protezionecivile.regione.lombardia.it.