Cile: nel 2017 si inaugurerà uno spazio interattivo dedicato all’esplorazione dell’universo

MeteoWeb

I visitatori di ‘spazio universo‘, il sito interattivo dedicato all’astronomia che sarà inaugurato all’interno del Museo interattivo mirador (Mim) a Santiago del Cile, vivranno esperienze senza precedenti. Con 700 metri quadrati a disposizione e 50 moduli di mostra permanente sull’osservazione e comprensione dell’universo, si prepara a diventare, nel suo genere, lo spazio piu’ grande di tutta l’America Latina. Presentato nei giorni scorsi a Santiago, sara’ inaugurato alla fine del 2017 e può contare su un investimento di 2 milioni di dollari.

Le aree tematiche in cui sarà suddiviso saranno sei (sistema solare, vita delle stelle, Via lattea, galassie, il primo universo e i diversi tipi di osservazione del cielo), che porranno i visitatori di fronte a domande su cosa si sa dell’Universo, a partire dal Sistema solare fino alla formazione del firmamento e l’esplorazione della vita fuori dal pianeta, e come e’ stato esplorato il cielo dalla Terra.

Così, nei vari moduli interattivi, si potranno sperimentare i fenomeni scientifici del Big Bang o la formazione dei buchi neri, tramite la realtà virtuale farsi lanciare in orbita fuori dalla Terra e viaggiare verso il Sole o Giove, formare stelle con gas e polveri e ammirare la proiezione della Via Lattea lungo un muro di 200 metri quadrati. Uno spazio sara’ dedicato anche a far conoscere il nord del Cile, luogo ideale per l’osservazione astronomica grazie alla purezza del suo cielo.