Clima, agenzia Usa: luglio 2016 è stato il mese più caldo della storia moderna

MeteoWeb

Il mese di luglio 2016 è stato il più caldo registrato sulla Terra nei tempi moderni, segnando un nuovo record in un’ondata di caldo mai segnalata così intensa nei 137 nei quali viene effettuata la racolta dei dati. L’ha reso noto l’agenzia statunitense National Oceanic and Atmospherica Administration (NOAA). “La temperatura media registrata globalmente sulla terra e sulla superficie oceanica per luglio 2016 è la più alta per i mesi di luglio e per tutti gli altri mesi nel databese delle temperature globali NOAA, che risale al 1880“, ha riferito la NOAA. “Questo – ha continuato – rappresenta il 15mo mese di seguito nel quale i record di temperature globali mensili vengono superati, nella più lunga striscia di questo tipo in 137 anni di registrazioni”.