Clima, picco delle temperature: nuovo record assoluto a luglio 2016

MeteoWeb

Il valore medio assoluto della temperatura dell’aria vicino alla superficie terrestre ha raggiunto un nuovo record a luglio 2016, secondo un’analisi dei dati meteorologici del Copernicus Climate Change Service gestito dall’European Centre for Medium-range Weather Forecasts (ECMWF).

La temperatura globale solitamente raggiunge un picco a luglio e quest’anno ha fatto registrare un valore superiore di 0,5°C rispetto alla media mensile del periodo 1981-2010: ciò ha reso luglio 2016 il più caldo della storia, senza precedenti nelle rilevazioni passate.

Si ricordi che ciascuno dei 12 mesi trascorsi è stato proclamato il più caldo della storia. Jean-Noël Thépaut, a capo del Copernicus Climate Change Service, ha dichiarato: “Questi record estremi sono il risultato di un cocktail di fenomeni meteo ed attività umane.