Dengue: parte la campagna di vaccinazione pubblica in Brasile

MeteoWeb

Il Brasile ha avviato oggi la prima campagna di vaccinazione pubblica contro la dengue, malattia virale trasmessa dalle zanzare: a mezzo milione di persone sarà iniettato il primo vaccino al mondo contro questa malattia tropicale, la Dengvaxia, messo a punto dalla società francese Sanofi. La campagna si svolgerà nello Stato di Paraná (dove le vittime sono triplicate negli ultimi anni) e rappresenta il primo “programma di vaccinazione pubblica contro la dengue nelle Americhe“. “Vaccineremo nel corso delle prossime tre settimane tutti i soggetti di età tra i 15 e i 27 anni di 28 comunità e, laddove la dengue è più diffusa, tutti i soggetti da 9 a 44 anni“, ha reso noto Michele Caputo Neto, ministro della Sanità dello stato di Parana. Questa strategia di vaccinazione contro la dengue potrebbe tradursi in cinque anni in una riduzione del 74% delle malattia.