Ferragosto: in Friuli Venezia Giulia numerose presenze al mare, nonostante la bufala dello squalo

MeteoWeb

Ferragosto in Friuli Venezia Giulia le localita’ balneari tradizionali vengono prese d’assalto, in particolare la Bassa friulana come Lignano Sabbiadoro. Gli amanti della tintarella si sono preparati per la lunga giornata di sole e nonostante il timore dell’ultima leggenda metropolitana che invita alla cautela perché è stato avvistato uno squalo nel golfo.

Affollato anche il lungomare di Trieste, Barcola, dalle prime ore del mattino. Tante presenze anche nella bella piazza Unita’ d’Italia, a Trieste. Molti inoltre hanno preferito alle mete balneari i musei ed il Castello di Miramare. Tanti sono saliti sul Carso: questo pomeriggio in Grotta Gigante per celebrare il Ferragosto, alcuni speleologi si caleranno con le corde dalla sommita’ fino a terra, un centinaio di metri.