Forte scossa di terremoto magnitudo 6.8 in Birmania, 3 morti e templi danneggiati

MeteoWeb

Un forte terremoto magnitudo 6.8 ha colpito alle 12:34 ora italiana il centro della Birmania. Il sisma – con epicentro a 25 km ovest da Chauk – è stato avvertito anche in Bangladesh, India e Thailandia. Secondo il Servizio Geologico Statunitense USGS, la scossa è stata registrata a 84,1 km di profondità.

È di tre morti e decine di templi danneggiati il bilancio del terremoto. Fra le vittime ci sono due bambini di 6 e 16 anni. Il sisma è stato avvertito anche nei Paesi vicini. Sono almeno 65 i templi danneggiati a Bagan, ex capitale del regno di Pagan tra il IX e il XIII secolo, secondo quanto riferisce il ministero della Cultura.