Google testa la nuova funzionalità di ricerca In Apps

MeteoWeb

Uno dei dispositivi top di LG mobile, LG V20, sarà il primo dispositivo al mondo in grado a far girare il nuovo aggiornamento pensato da Google per semplificare la ricerca all’interno delle nostre applicazioni. Con un collegamento dedicato all’interno del secondo display, questo smartphone sarà in grado di effettuare delle ricerche anche all’interno delle applicazioni preinstallate. Ma di cosa si tratta in dettaglio? Attraverso un annuncio ufficiale, Google introduce In Apps, una nuovissima funzionalità che consentirà a tutti gli utenti di migliorare la propria esperienza di ricerca sia online che offline.

google in appLeggi anche: “Don Bosco GO, la risposta cattolica a Pokemon GO”

Grazie a questa nuova modalità, infatti, saremo in grado di trovare tutto quello che cerchiamo velocemente, anche all’interno di applicazioni installate. Questa nuova ricerca funziona, per il momento, con applicazioni come Gmail, Spotify e YouTube ma nei prossimi mesi saranno rilasciati alcuni aggiornamenti per l’integrazione con Facebook, Linkedin, Google Keep ecc. Stavate aspettando una cosa del genere?