Guatemala: primo caso di neonato con microcefalia causato dal virus Zika

MeteoWeb

Il primo caso di un difetto di nascita legata al virus Zika è stato registrato in Guatemala. “Abbiamo individuato il primo caso di microcefalia compatibile con Zika“, ha ammesso Carlos Mejia, capo della clinica malattie infettive del Roosevelt Hospital di Citta’ del Guatemala ai giornalisti. Secondo quanto riferito da Ndtv, Mejia ha spiegato che nel paese si sono registrati un totale di 49 casi Zika nelle ultime tre settimane. Per l’Oms, almeno 14 paesi o territori hanno segnalato casi di microcefalia e altre malformazioni del sistema nervoso centrale associati al virus. L’epidemia è cominciata in Brasile nella primavera del 2015 e il virus Zika è trasmesso dalle zanzare.