Incendi Spagna: 5.500 ettari distrutti dalle fiamme in Galizia

MeteoWeb

In cenere ben 5.500 ettari di zone boschive, a causa degli incendi che hanno colpito negli ultimi giorni la Galizia, nel nord-ovest della Spagna. Le fiamme hanno colpito in particolare le province di Pontevedra, Santiago de Compostela e La Coruna, alimentate dai forti venti e dalle alte temperature. Impegnate sul posto a contrasto dei roghi oltre 7mila persone. La situazione è critica anche nel vicino Portogallo, dove decine di incendi sono in corso da giorni.