La nuova moda di Hong Kong: “Rabbitland”, il caffé dei coniglietti

MeteoWeb

Si tratta della nuova e bizzarra moda di Hong Kong: andare a prendere un caffé o un té e, nel frattempo, accarezzare un morbido coniglietto, rigorosamente vero. E’ “Rabbitland“, l’ultima frontiera del genere nato con i “Cat Café” giapponesi. Rabbitland si trova al terzo piano di un edificio a Causeway Bay, un’area trafficata. Lo scopo è quello di dare la possibilira ai clienti che non hanno case in grado di ospitare animali di poterli accarezzare. E si tratta per lo più di conigli abbandonati dai precedenti proprietari. Hong Kong ospita già diversi “cat café“, ma è la prima volta per i coniglietti. “Mi piace perché sono soffici e amo il loro pelo e il fatto che siano gentili quando si dà loro da mangiare“, commenta Natalie Chan, una bambina di 11 anni, portata a Rabbitland dalla mamma. Nel “rabbit café” ci sono regole ben precise di comportamento nei confronti degli animali, tra le quali quella di non tirare loro le orecchie, e in caso di non rispetto delle norme si viene invitati a lasciare il locale.