Le previsioni meteo dell’Aeronautica Militare: ancora rovesci sparsi al Sud

MeteoWeb

Le previsioni meteo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. Situazione: ancora moderata instabilita’ sulle estreme regioni del sud; pressione alta e livellata con condizioni del bel tempo sulle altre arre del paese. Tempo previsto fino alle 24 di oggiNord: ampio soleggiamento su tutte le regioni con temporanei annuvolamenti sull’arco alpino. Centro e Sardegnasole e cielo sereno. Sud e Siciliapermane nuvolosita’ variabile a tratti intensa sulla Sicilia orientale con residui temporali sul Ragusano ma in attenuazione. Nubi a sviluppo diurno durante il pomeriggio Calabria meridionale e Sicilia centro orientale con rovesci sparsi. Sole e cielo sereno sulle restanti aree del meridione. Temperature: in aumento sulle estreme regioni del sud; stazionarie sulle altre zone. Venti: moderati dai quadranti settentrionali al centro sud con rinforzi su Toscana, Umbria e regioni del medio e basso Adriatico; deboli orientali al settentrione. Marimolto mosso lo Ionio; poco mosso il mare di Sardegna, il Tirreno orientale e il Ligure; mossi i restanti bacini.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: condizioni all’insegna del cielo sereno ovunque a parte temporanei annuvolamenti attesi sulle Alpi durante le ore piu’ calde della giornata. Centro e Sardegnacielo limpido sia sull’isola che sulle regioni peninsulari. Locali nubi tenderanno a formarsi nelle zone interne comprese tra Lazio, Abruzzo durante il pomeriggio per poi diradarsi verso sera. Sud e Siciliaampio soleggiamento un po’ ovunque salvo nuvolosita’ ancora presente su Calabria centro-meridionale e Sicilia orientale in grado di produrre qualche rovescio tra la mattinata e le ore pomeridiane. Temperature: minime in aumento su Sicilia e in prevalenza stazionarie sulle restanti regioni; massime in lieve rialzo al centro ed al sud e senza variazioni di rilievo sul resto del territorio. Venti: da deboli a moderati settentrionali al sud con ulteriori rinforzi su Puglia salentina e aree ioniche di Calabria; deboli di direzione variabile sulle rimanenti regioni con residui locali rinforzi da nordest sulle aree dell’alto Adriatico. Marida mossi a molto mossi lo Ionio ed il basso Adriatico; poco mossi i rimanenti mari.