Le Previsioni Meteo dell’Aeronautica Militare per oggi e domani: migliora al Nord, peggiora al Sud

MeteoWeb

Previsioni del tempo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. SITUAZIONE: la pressione e’ in aumento al nord e sulle regioni centrali di ponente mentre la perturbazione attualmente sull’Emilia Romagna e sulle regioni centrali adriatiche si muove verso sud-est.

PREVISIONI FINO ALLE 06.00 DI DOMANI: NORD – molte nubi con temporali al primo mattino sull’Emilia Romagna centro-orientale, con fenomeni anche intensi sulle aree orientali, ma in rapido miglioramento gia’ dalla tarda mattina con schiarite sempre piu’ ampie; ampio e prevalente soleggiamento sul resto del nord, salvo residui addensamenti al primo mattino su Veneto e Friuli Venezia Giulia. CENTRO E SARDEGNA – nuvolosita’ diffusa con rovesci e temporali su Marche, Umbria ed Abruzzo con fenomeni anche intensi su Marche ed Abruzzo, in generale miglioramento dal tardo pomeriggio/sera ma con residue precipitazioni anche in serata sull’Abruzzo; prevalenti condizioni di bel tempo sul resto del centro, salvo qualche rovescio al mattino sulla Toscana centro-orientale ed isolati rovesci o temporali durante le ore centrali sui rilievi appenninici e nelle immediate vicinanze. SUD E SICILIA – prevalenti schiarite sulla Sicilia ad eccezione del settore tirrenico dove nel pomeriggio non si escludono brevi rovesci; molte nubi con rovesci e temporali su Molise e Puglia settentrionale, in estensione al resto della puglia durante la mattina; poche nubi inizialmente sul resto del sud ma in generale aumento, con addensamenti che durante le ore centrali saranno piu’ consistenti sui rilievi appenninici e nelle immediate vicinanze dove maggiore sara’ la possibilita’ di isolati rovesci o temporali. Parziale miglioramento in serata. TEMPERATURE: massime in netto calo sul settore est dell’Emilia Romagna ed al centro-sud, con particolare riferimento al settore adriatico, in deciso aumento sul resto del nord. VENTI: moderati da nord-ovest sulle due isole maggiori con ulteriori rinforzi sulla Sardegna e sulla Sicilia occidentale; da deboli a moderati settentrionali al nord e sul centro peninsulare, con rinforzi anche forti sul settore adriatico e sulle aree appenniniche; deboli occidentali sul sud peninsulare, in rotazione dai quadranti settentrionali ed in moderata intensificazione dal pomeriggio. MARI: molto agitato il mare di Sardegna con moto ondoso in diminuzione ed agitato il canale di Sardegna; molto mossi il mar ligure, il Tirreno, l’alto Adriatico e lo stretto di Sicilia, quest’ultimo anche localmente agitato, con moto ondoso in diminuzione sul mar ligure; poco mossi i restanti mari, con moto ondoso in generale aumento ad iniziare da medio Adriatico e Ionio meridionale.

TEMPO PREVISTO PER DOMANI: NORD – condizioni di bel tempo con poche nubi ed ampi spazi di sereno. CENTRO E SARDEGNA – residui addensamenti mattutini con isolati fenomeni su Abruzzo e bel tempo prevalente sul resto del centro a parte locale sviluppo nuvoloso pomeridiano sulle aree interne e sul basso Lazio dove non si esclude qualche isolato piovasco. SUD E SICILIA – nuvolosita’ irregolare a tratti intensa con rovesci e temporali sparsi, specie su Calabria e Basilicata. Su queste due regioni i fenomeni potranno risultare anche localmente intensi mentre saranno piu’ occasionali su Campania settentrionale e Sicilia meridionale. Miglioramento in serata. TEMPERATURE: minime in aumento su Valpadana, Liguria, Sardegna, Lazio e Campania; in diminuzione sulle regioni adriatiche meridionali, Basilicata, Calabria e Sicilia, stazionarie altrove; massime in calo su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia; stazionarie al nord ovest ed in aumento sul resto della Penisola. VENTI: in prevalenza settentrionali su tutto il Paese, deboli al nord e moderati sul resto del paese con rinforzi sul settore adriatico e su Sardegna orientale. MARI: da molto mossi a localmente agitato Adriatico centro settentrionale; molto mossi mar e canale di Sardegna e stretto di Sicilia; da mossi a localmente molto mossi gli altri mari. Dal pomeriggio tendenza a generale attenuazione del moto ondoso sul Tirreno.