Le previsioni meteo dell’Aeronautica Militare: weekend di maltempo

MeteoWeb

Le previsioni meteo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. Situazione: sul nostro paese la pressione e la stabilita’ sono in aumento. Deboli condizioni di instabilita’ pomeridiana interessano le aree alpine. Tempo previsto fino alle 7 di domaniNord: addensamenti in intensificazione sulle aree alpine, prealpine ed appenniniche con locali rovesci e qualche temporale in attenuazione serale; velature in transito sul resto del territorio. Centro e Sardegna: ampie schiarite intervallate da annuvolamenti nel pomeriggio potranno causare delle deboli precipitazioni sulla dorsale appenninica; sulle restanti aree cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso, temporanee velature attese nelle ore pomeridiane su Sardegna, Toscana e Lazio. Sud e Sicilia: addensamenti piu’ consistenti su aree interne prossime alla dorsale appenninica con qualche piovasco in miglioramento dal tardo pomeriggio. Cielo sereno o poco nuvoloso sulle restanti aree. Temperature: massime in aumento anche sensibile al nord, su Toscana, alto Lazio e Marche settentrionali, in lieve flessione su Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia, generalmente stazionarie sul restante territorio. Venti: deboli dai quadranti settentrionali su tutte le regioni con rinforzi tra le isole maggiori e sulle aree costiere centro meridionali adriatiche. Marida molto mossi a mossi il mare ed il canale di Sardegna, lo stretto di Sicilia ed il basso Adriatico; mossi tutti gli altri bacini con moto ondoso in attenuazione su mar Ligure, Tirreno e Adriatico settentrionali.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: annuvolamenti in graduale formazione mattutina sull’arco alpino e prealpino con qualche piovasco pomeridiano e serale; cielo sereno o poco nuvoloso altrove. Centro e Sardegna: condizioni di bel tempo ovunque. Sud e Sicilia: ampio soleggiamento un po’ su tutte le regioni con poche nubi pomeridiane sulla Calabria tirrenica e sulla Sicilia settentrionale. Temperature: minime in lieve aumento sull’arco alpino, sul Trentino-Alto Adige e sull’Appennino tosco-emiliano, in diminuzione sulla Sicilia, senza variazioni di rilievo altrove; massime in rialzo su quasi tutto il territorio, generalmente stazionarie su Sicilia e Puglia. Venti: moderati nordoccidentali sulla Puglia; deboli di direzione variabile al nord, in genere dai quadranti settentrionali sulle altre zone. Marida molto mossi a mossi il basso Adriatico e lo Jonio orientale; mossi il canale di Sardegna, il Tirreno centromeridionale e il medio Adriatico con moto ondoso in attenuazione; poco mossi i restanti bacini, localmente mosso il mar di Sardegna al mattino.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. GIOVEDI’ 4 Nord: cielo sereno o poco nuvoloso su gran parte del territorio con addensamenti consistenti dalla tarda mattinata sui rilievi alpini dove non si esclude la possibilita’ di qualche debole rovescio o temporale in rapido miglioramento serale sul settore centrorientale; dalla tarda serata tempo in peggioramento sul nord-ovest e sulla Lombardia con associati fenomeni diffusi notturni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Valle d’Aosta e rilievi piemontesi. Centro e Sardegna: ampio soleggiamento e scarsa nuvolosita’ su tutte le regioni. Sud e Sicilia: condizioni di bel tempo a parte qualche nube in piu’ nel pomeriggio sui rilievi calabresi e siciliani. Temperature: minime in aumento al nord, sulle aree appenniniche centrali e sulla Sardegna, generalmente stazionarie altrove; massime in rialzo un po’ ovunque. Venti: deboli di direzione variabile, a regime di brezza lungo le coste. Marimossi, localmente molto mossi al largo, il basso Adriatico e lo Jonio orientale con moto ondoso in attenuazione; da mossi a poco mossi lo stretto di Sicilia e il restante Jonio; quasi calmi o poco mossi tutti gli altri bacini. VENERDI’ 5: nuvolosita’ in rapido aumento su tutto il nord con precipitazioni diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, piu’ intense su Piemonte e Lombardia settentrionali e Trentino-Alto Adige in graduale attenuazione serale; cielo pressoche’ sereno altrove con formazioni nuvolose sempre piu’ estese dalla tarda mattinata sulle regioni centrali, piu’ consistenti su quelle adriatiche ed appenniniche con associati fenomeni anche temporaleschi. SABATO 6: condizioni di maltempo sul Triveneto, sull’Emilia-Romagna e sulle regioni centrali, specialmente adriatiche e sull’Umbria, con piogge, rovesci e temporali, piu’ intensi al mattino sulla Romagna; cielo sereno o poco nuvoloso altrove. Dal pomeriggio miglioramento al nord, parziale attenuazione dei fenomeni al centro e loro estensione al sud tirrenico ed appenninico. DOMENICA 7 e LUNEDI’ 8: nuvolosita’ diffusa al sud e su Lazio, Umbria e Marche con precipitazioni, in prevalenza temporalesche, moderate sulle sue isole maggiori, in temporanea attenuazione serale; condizioni di bel tempo sulle restanti zone a parte addensamenti sull’arco alpino. Nella giornata di lunedi’ residui annuvolamenti sull’Appennino centromeridionale e sulla Sicilia con deboli fenomeni, in miglioramento durante il pomeriggio; sul restante centro-sud velature anche compatte; al settentrione tempo stabile e soleggiato salvo formazioni nuvolose piu’ consistenti sull’arco alpino.