Maltempo: calo delle temperature e violenti temporali a Perugia

MeteoWeb

Le temperature sono calate bruscamente, scendendo di una decina di gradi rispetto a ieri, con violenti temporali, con forte pioggia, vento e grandine e, durante la notte, una tempesta di fulmini (oltre 200 in poco più di un’ora, secondo alcune rilevazioni meteo). E’ quanto sta avvenendo a Perugia e gran parte della sua provincia dal tardo pomeriggio di ieri. Una situazione dai caratteri ‘tropicali‘, che ha creato problemi alla circolazione stradale e provocato vari disagi, come sottopassi e garage allagati, rami spezzati dal vento e alberi caduti. Sono stati almeno 80 gli interventi dei vigili del fuoco di Perugia, in mattinata ancora impegnati a smaltire le centinaia di chiamate della nottata. Tra queste, quella relativa a un fulmine che, durante il temporale scoppiato poco dopo le 22, ha colpito una casa in legno dell’immediata periferia perugina, nella frazione di Ponte Felcino. La scarica è penetrata nell’impianto elettrico ed ha provocato numerosi focolai in diversi punti dell’abitazione. I pompieri, intervenuti anche con una termocamera per rilevare eventuali focolai occulti, hanno provveduto a mettere in sicurezza l’abitazione, che ha riportato danni rilevanti. Nessuno dei suoi abitanti e’ rimasto ferito.