Maltempo Treviso, conclusa la ricognizione nelle scuole superiori della provincia dopo i fenomeni estremi

MeteoWeb

La Provincia di Treviso ha terminato la ricognizione nelle scuole superiori dopo la tromba d’aria che ha colpito Conegliano e le zone limitrofe. Negli edifici degli Istituti Scolastici Secondari, tutti a carico alla Provincia di Treviso, sono stati rilevati diversi danni o problematiche relative alla vegetazione. La Provincia sta operando per risolvere il tutto nel minor tempo possibile, prima dell’inizio del prossimo anno scolastico formativo. “Per fortuna nessun ferito o problemi gravi – spiega Leonardo Muraro, presidente della Provincia di Treviso – ma si tratta comunque di un ammontare di danni che va dai 50.000 ai 100.000 euro. In un periodo dove, a causa della riforma Delrio del Governo Renzi, non abbiamo neppure 5.000 euro per sistemare i percorsi del Parco della Storga, capite bene che sarà un miracolo recuperare queste risorse e sistemare gli edifici per la sicurezza degli studenti, del personale scolastico e delle famiglie. Purtroppo questi sono gli effetti della riforma. Ma, come sempre, cercheremo di fare quanto è nelle nostre possibilità, in attesa che a Roma qualcuno si svegli”.