MK1: ecco la prima cucina robotica al mondo

MeteoWeb

C’è chi aiuta in casa, chi suona uno strumento, chi gioca a ping pong e chi… cucina.Parliamo dei robot, in paticolare di MK1, la futuristica, intelligente prima cucina robotica al mondo.

MK1, che entrerà in commercio nel 2017, è composta da due bracci robotici, controllati da uno schermo touch screen o tramite uno smartphone a distanza, in grado di muoversi agevolmente tra piano cottura e lavandino, preparando piatti da far invidia agli chef stellati, riproducendo fedelmente le ricette memorizzate in una database.

MOLEY 2La cucina robotica è stata realizzata dallo scienziato informatico Mark Oleynik, in collaborazione con Shadow Robotics (UK), Università di Stanford (USA) e la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa (Italia).

Dotata di sistema frontale in vetro, estintore protettivo, termometro per tenere sotto controllo la temperatura delle materie prime, MK1  garantisce il massimo della sicurezza, offrendo ai suoi utilizzatori una libreria digitabile in stile iTunes, con 2000 ricette scaricabili e riproducibili dal robot.

MOLEY 3Tra poco più di un anno, il sogno di una cucina robotica diventerà realtà e chi avrà la fortuna di averla in casa, assisterà ad una danza davanti ai fornelli fatta da un cuoco realizzato con 20 motori, 24 giunzioni e 129 sensori, che riprodurrà fedelmente i movimenti di due braccia umane, tagliando, versando e mescolando gli ingredienti con fluidità e maestria.