Palermo: le radici degli alberi deformano il manto stradale, operai in azione

MeteoWeb

Operai della Rap e del settore Verde e Ambiente del Comune di Palermo in azione in viale Regione siciliana, nel tratto compreso tra le rotonde di via Oreto e viale Lazio. La presenza di radici lungo il viale, infatti, ha provocato delle deformazioni al manto stradale, costituendo un potenziale pericolo per la circolazione stradale. Gli operai comunali eseguiranno lavori di scarifica, taglio delle radici e rifacimento del manto stradale. Lungo il tratto interessato in entrambe le direzioni di marcia il limite di velocità vigente di 70 km/h sarà ridotto a 50 km/k per ragioni di sicurezza. Il provvedimento, emesso ieri, resterà in vigore fino a metà settembre. Confermata, invece, il limite di 30 km/k in corrispondenza del ponte “Corleone”, per le problematiche connesse alle condizioni strutturali del ponte. “Gli uffici avevano valutato il ricorso alla carreggiata unica – spiegano da Palazzo delle Aquile -, ma tale strumento è stato scartato in relazione agli elevati flussi di traffico e alle continue manovre di deviazione dalla carreggiata interessata verso quella di scorrimento che avrebbero portato ulteriori rischi“.