Papa Francesco ha espresso solidarietà per le vittime dell’uragano in Messico

MeteoWeb

Papa Francesco ha espresso cordoglio e invitato alla solidarieta’ per le vittime e i superstiti della tempesta tropicale abbattutasi sul Messico, che ha fatto decine di vittime e centinaia di sfollati in alcuni Stati. Lo riferisce la Radio Vaticana. Quella che si e’ abbattuta prima sullo Stato di Puebla e su Veracruz, la “coda” dell’uragano Earl e’ stata una catastrofe di pioggia e vento, che ha fatto oltre 40 morti, tra cui non pochi ragazzini. Per chi ha perso la vita e per chi e’ scampato tra “gravi danni” si e’ levata la voce del Pontefice, che in un telegramma a firma del cardinale segretario di Stato, Pietro Parolin, esprime affetto “per l’amato popolo messicano”, preghiere di suffragio per le vittime e un incoraggiamento alla solidarieta’ rivolto in particolare alle autorita’ del Paese.